Take part of it – Thank you!

20131108-224638.jpg

Tornati alla realtà quotidiana, a pochi giorni di distanza, stentiamo ancora a credere che sia accaduto veramente se non fosse per gli “urletti” che i quadricipiti fanno ogni volta che si cerca di fare i brillanti, ma soprattutto per la carica adrenalinica che ci pervade. Passata la stanchezza, affievolito l’intorpidimento dei polpacci, la mente realizza piano piano tutto il percorso e cerca immagini, dati per attestare e rivivere per non offuscare e rischiare di dimenticare. A riposo per qualche giorno (non so quanto riuscirò a resistere!) si prova la sensazione di aver bisogno di uscire a correre e non macinare chilometri come una motoretta sembra aver tolto una parte importante e troppo bella delle giornate. Non pensare la settimana o il weekend in funzione della corsa e degli allenamenti….è seriamente difficile…qualunque cosa faremo….mi sa che una corsetta, anche solo per sgranchire le gambe, ci scappa proprio!! Come non dare ragione a Ted Corbitt!!

20131108-224002.jpg

A Nicola l’ adrenalina fa l’effetto di cane da tartufo del prossimo obiettivo! Suggerimenti?

Nel frattempo, non posso fare a meno di condividere lo spot tv di ringraziamento realizzato da NYRR per tutti quelli che ci hanno supportato, ma in particolare modo Manlio, Running Skull, proprio lui il nostro Mattattore ed Alessandro di Terapia Inversione!!

http://vimeo.com/wabccreative/review/78627897/ea3ded1171

Advertisements